Massimo e Alessandro

PRODOTTI IN PROMO!

Carne di Manzo: la 1° carne da assaggiare

carne di manzo-ristorante carne vicino a me-involtini di carne in padella con sughetto-cannelloni ripieni di carne macinata e mozzarella-involtini di verza con carne

Condividi con i tuoi amici!

la prima carne da assaggiare è la carne di Manzo

Indice

Carne di Manzo: Un Viaggio Gastronomico di Sapori e Tradizioni

La carne di manzo, con la sua ricchezza di sapori e di versatilità, è un ingrediente amato in tutto il mondo.

Dalle fantastiche bistecche ai piatti tradizionali, esploriamo le delizie che questa carne offre.

La carne di manzo proviene da bovini adulti e offre una vasta gamma di tagli, ognuno con caratteristiche uniche. Alcuni dei tagli più pregiati includono la costata, il filetto, la fiorentina e il controfiletto.

Questi tagli sono spesso serviti nei ristoranti specializzati in carne, che offrono esperienze culinarie indimenticabili.

https://www.paginegialle.it/anticamacelleriaitaliana-ancona

carne di manzo-ristorante carne vicino a me-involtini di carne in padella con sughetto-cannelloni ripieni di carne macinata e mozzarella-involtini di verza con carne

Le proprietà della carne di manzo

La carne di manzo è una fonte nutriente apprezzata per la sua ricchezza di proteine di alta qualità e altre sostanze benefiche. Vediamo nel dettaglio le sue proprietà:

  1. Proteine di Qualità Elevata: La carne di manzo fornisce proteine essenziali per la costruzione e il rafforzamento dei muscoli, la produzione di ormoni, enzimi e immunoglobulina.

  2. Vitamina B12: È una delle migliori fonti di vitamina B12, che è assente nei vegetali o presente nella sua forma biologicamente non attiva. La vitamina B12 è cruciale per il metabolismo e lo sviluppo del sistema nervoso durante la gestazione.

  3. Ricca di Ferro: Il ferro presente nella carne di manzo contribuisce alla formazione dell’emoglobina e al trasporto dell’ossigeno nel sangue.

  4. Antiossidanti: Contiene molecole con proprietà antiossidanti, che aiutano a contrastare i danni dei radicali liberi.

  5. Minerali Essenziali: La carne di manzo apporta calcio, fosforo e magnesio, importanti per la salute di ossa e denti.

In generale, la carne di manzo può essere parte di una dieta equilibrata, ma è importante moderarne il consumo e scegliere tagli magri.

Consulta sempre un professionista della salute per adattare l’alimentazione alle tue esigenze personali.

Come cucinare la carne di manzo per renderla più leggera

La carne di manzo è un ingrediente versatile e delizioso, ma spesso può risultare pesante se non cucinata correttamente. Ecco alcuni modi per renderla più leggera e gustosa:

  1. Grigliare la Carne:

    • Prepara degli hamburger con carne macinata magra. Puoi mescolare il macinato con ingredienti e condimenti a tua scelta.
    • Cuoci gli hamburger sulla griglia o al barbecue. La cottura è veloce e dovrebbe durare circa 10 minuti per lato.
    • Scegli una proporzione di grasso e carne magra pari a 80/20 per ottenere un sapore delizioso.
  2. Bistecche alla Griglia:

    • Scegli un taglio di carne, come la costata di manzo con osso o il lombatello piccolo.
    • Condisci le bistecche con le spezie e le erbe aromatiche che preferisci.
    • Cuoci le bistecche sulla griglia bollente. I tempi di cottura variano, quindi usa un termometro per misurare la temperatura esatta.
  3. Cottura a Fiamma Bassa:

    • Una cottura lunga e a fiamma bassa rompe il collagene nella carne, rendendola più tenera e succosa.
    • Puoi utilizzare una pentola a cottura lenta, il barbecue o il forno mantenendo il calore bassa.
  4. Tagliata di Manzo:

    • Massaggia la carne con olio e rosmarino.
    • Cuoci la tagliata su una padella rovente per due minuti per parte.
    • Tagliala diagonalmente senza rompere le fibre e cuocila nuovamente solo per qualche secondo.

Ricorda che la chiave per una carne di manzo leggera è la moderazione. Scegli tagli magri, controlla le porzioni e goditi il suo sapore senza appesantirti! 

Le spezie più adatte per la carne di manzo

 Ecco alcune spezie ideali per accompagnare la carne di manzo:

  1. Rosmarino: Questa erba aromatica mediterranea è perfetta per la carne di manzo. Aggiunge un profumo robusto e un tocco di pino.
  1. Timo: Il timo è un compagno fedele per la carne alla brace. Il suo aroma terroso e leggermente piccante si sposa bene con il manzo.
  1. Salvia: La salvia ha un sapore forte e leggermente amaro. È ottima per marinare la carne e aggiungere profondità al suo gusto.
  1. Pepe Nero: Il pepe nero è un classico. La sua piccantezza e il suo aroma speziato si abbinano perfettamente alla carne di manzo.
  1. Paprika: La paprika, dolce o affumicata, dona un tocco di colore e un sapore leggermente dolce alla carne di manzo.
  1. Peperoncino: Se ami il piccante, aggiungi un po’ di peperoncino alla tua marinata o durante la cottura.
 
  1. Chiodi di Garofano: Queste spezie aromatiche sono perfette per piatti di carne in umido o per brodi di carne.
  1. Alloro: Una foglia d’alloro aggiunta al brodo di carne o al ragù di manzo conferisce un sapore sottile e profumato.
  1. Zenzero: Il suo sapore caldo e leggermente piccante può dare un tocco esotico alla carne di manzo.
  1. Cumino: Il cumino ha un sapore terroso e leggermente amarognolo. È ottimo per piatti di carne macinata o per preparazioni speziate.

Ricorda che puoi sperimentare e creare mix di spezie personalizzati per adattarli al tuo gusto. Buon divertimento in cucina!

carne di manzo-ristorante carne vicino a me-involtini di carne in padella con sughetto-cannelloni ripieni di carne macinata e mozzarella-involtini di verza con carne

Marinata per la carne di manzo

La marinatura è un passaggio fondamentale per rendere la carne di manzo ancora più gustosa e tenera. Ecco alcune idee e suggerimenti per creare una marinata perfetta:

  1. Marinatura Classica:

    • Mescola olio extra vergine d’olivaaglio tritatorosmarino e pepe nero.
    • Aggiungi la carne di manzo e lascia riposare in frigorifero per almeno 2 ore (per carne di pollo o maiale) o dalle 4 alle 6 ore (per carne bovina).
    • Riporta la carne a temperatura ambiente prima di cuocerla.
  2. Marinatura Greca:

    • Per un sapore mediterraneo, mescola olio extra vergine d’olivaaceto biancoaglio e origano.
    • Lascia riposare la carne di manzo in questa marinatura in frigorifero fino alla cottura.
  3. Marinatura con Vino e Erbe Aromatiche:

    • Prendi un recipiente abbastanza grande da contenere la carne di manzo.
    • Metti vinoolio extravergine di olivaagliorosmarino e foglie di alloro.
    • Assicurati che il liquido copra tutta la carne fino all’estremità superiore.
    • Lascia marinare in frigorifero fino alla cottura.
  4. Marinatura con Salsa di Soia e Lime:

    • Mescola salsa di soialimepepe nerocuminoagliocoriandolo e peperoncino verde tritato.
    • Lascia riposare la carne in questa marinatura per alcune ore prima di cuocerla.
  5. Marinatura con Rub di Spezie:

    • Utilizza RUB (polveri con mix di spezie) per spalmare sulla carne prima di metterla sulla griglia.
    • Puoi anche aggiungere il RUB alla parte liquida e acida per una marinatura calibrata.

Ricorda che la durata della marinatura dipende dalla grandezza del taglio di carne e che il grasso assorbe la marinatura più velocemente rispetto alla carne magra. Sperimenta e trova la marinatura che soddisfa il tuo gusto! 

carne di manzo-ristorante carne vicino a me-involtini di carne in padella con sughetto-cannelloni ripieni di carne macinata e mozzarella-involtini di verza con carne

I tagli di carne più adatti alla marinatura

Come già detto in precedenza la marinatura è un passaggio fondamentale per rendere la carne di manzo ancora più gustosa e tenera. Ecco alcuni tagli di carne ideali per la marinatura:

  1. Lombata (Controfiletto): Questo taglio del carrè è pregiato e caratterizzato da una consistenza morbida e un sapore intenso grazie alle venature di grasso al suo interno. È perfetto per preparazioni alla griglia o a fettine in padella. Puoi anche ricavarne un delizioso roast-beef.

  2. Costata: Ricavata dal carrè, la costata è un taglio di prima categoria con una marezzatura che conferisce morbidezza e succulenza alla carne. È ottima per cotture lente come il barbecue (bbq), che esaltano il suo gusto deciso, ma va bene anche per grigliare o cuocere in padella. Dalla parte finale del carrè, dove è presente anche il filetto, si ottengono le famose Fiorentine o T-bone steaks.

  3. Filetto: Il filetto è il taglio più tenero e magro della carne bovina. Amato per la sua delicatezza, è perfetto per preparazioni rapide in padella o alla griglia. Si sviluppa in lunghezza sulla parte finale della lombata, dalla quale si possono ricavare le bistecche di filetto e, nella parte più fine, gli straccetti o la tartara.

  4. Taglio a Strisce (Scamone): Ottimo per marinature e preparazioni come straccetti di manzo saltati e stir-fry. Lo scamone è un taglio che si adatta bene a questo tipo di preparazione grazie al suo gusto gustoso e compatto.

  5. Taglio a Tranci: Perfetto per grigliate e cotture lente che richiedono pezzi di carne di dimensioni medie. I tranci possono avere l’osso o essere senza, a seconda delle preferenze.

In generale, i tagli di carne con più tessuto connettivo e fibre muscolari traggono maggior beneficio dalla marinatura. Sperimenta con questi tagli e crea piatti gustosi!

Ristoranti Carne Vicino a Me

Quando sono alla ricerca di un ristorante  carne vicino a me, cerco di trovare sempre i più recensiti e dove offrono carne di qualità , ecco alcune opzioni in diverse parti d’italia:

  1. Manzo & Co a Bologna: Specializzato in carne e cucina del territorio.
  2. La Cresciamia a Milano: Offre un buon calice di vino e amaro.
  3. Ristorante Gli Ulivi a Palazzo Pascal: Un’esperienza campana con piatti di carne

Involtini di Carne in Padella con Sughetto

Gli involtini di carne al sugo sono un delizioso secondo piatto semplice, gustoso e facile da preparare. La carne rimane morbida e succulenta, e il sughetto è favoloso da fare la scarpetta! Puoi utilizzare delle fettine sottili di manzo o anche fettine di vitello. Ecco come prepararli:

Ingredienti:

  • Fettine di manzo (o vitello)
  • Prosciutto cotto
  • Formaggio a pasta filata (mozzarella per pizza, scamorza o provola)
  • Olio extravergine d’oliva
  • Foglie di basilico
  • Spicchio d’aglio

Procedimento:

  1. Disponi le fettine di carne su un piano di lavoro.
  2. Sovrapponi una fetta di prosciutto cotto e una fetta di formaggio sulla carne.
  3. Arrotola bene gli ingredienti e blocca con uno spago da cucina.
  4. In una padella, versa un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiungi le foglie di basilico e lo spicchio d’aglio.
  5. Adagia gli involtini di carne al sugo nella padella e rosolali velocemente da tutti i lati.
  6. Aggiungi la passata di pomodoro, regola di sale e copri la padella.
  7. Lascia cuocere su fiamma bassa per circa 20 minuti, finché il sugo si sarà ristretto e gli involtini saranno ben caldi.
  8. Servi gli involtini di carne al sugo accompagnati dal sughetto e goditi questa prelibatezza!

Puoi anche condire la pasta con il sughetto o fare la scarpetta con del buon pane. Buon appetito!

Le fettine più adatte per gli involtini

Le fettine di carne sono una base ideale per preparare involtini gustosi e versatili. Esistono molte opzioni, ma ecco alcuni tagli di carne che si prestano particolarmente bene per gli involtini:

  1. Fettine di Maiale:

    • Le fettine di maiale sono perfette per preparazioni come involtini di maiale al sugo. Puoi farcirle con ingredienti come formaggi, verdure, erbe aromatiche, prosciutto e pancetta. La loro preparazione è semplice e veloce, ideale per una cena sfiziosa o per stupire gli ospiti.
  2. Fettine di Vitello:

    • Le fettine di vitello sono delicate e saporite. Sono ottime per gli involtini di vitello ripieni. Puoi farcirle con prosciutto crudo, formaggio a fette e foglie di salvia. Questi involtini sono un successo garantito.
  3. Fettine di Manzo:

    • I tagli di manzo più adatti includono il girello, lo scamone e la fesa. Queste fettine si prestano bene per preparazioni come straccetti di manzo saltati o stir-fry. La marinatura penetrerà nella carne, aggiungendo sapore e rendendola più tenera.
  4. Fettine di Petto di Pollo:

    • Se preferisci una versione più leggera, le fettine di petto di pollo sono ottime per gli involtini. Puoi farcirle con verdure, formaggio e spezie a tuo piacimento.

Sperimenta con i tuoi ingredienti preferiti e crea involtini deliziosi! 

Cannelloni Ripieni di Carne Macinata e Mozzarella

cannelloni ripieni sono un piatto tradizionale italiano, ideale per le occasioni speciali o per un pranzo in famiglia. Questa ricetta prevede un delizioso ripieno di carne macinata e mozzarella, il tutto condito con una besciamella cremosa. Scopri come prepararli!

Ingredienti:

  • 250 g di sfoglie fresche per lasagne
  • 500 g di carne di vitello macinata
  • 250 g di mozzarella
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 l di besciamella
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Parmigiano grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Istruzioni:

  1. Prepara un soffritto con sedano, carota e cipolla in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Lascia appassire gli ingredienti.
  2. Aggiungi la carne macinata e il concentrato di pomodoro alla padella. Lascia rosolare la carne per alcuni minuti.
  3. Sfuma con il vino bianco e lascia evaporare l’alcol.
  4. Insaporisci la carne con sale e pepe a piacere. Togli la padella dal fuoco e lascia intiepidire.
  5. Nel frattempo, prepara la besciamella.
  6. Unisci alcuni cucchiai di besciamella alla carne per ottenere un composto cremoso.
  7. Taglia la mozzarella a cubetti piccoli e aggiungila al composto di carne.
  8. Farcisci le sfoglie di lasagna con il mix di carne macinata e mozzarella. Arrotola i cannelloni e disponili uno accanto all’altro in una pirofila, precedentemente cosparsa con della besciamella.
  9. Copri i cannelloni con la restante besciamella e spolvera con parmigiano grattugiato.
  10. Inforna i cannelloni a 180°C per circa 25 minuti, finché risultano dorati in superficie.
  11. Sforna e servi i cannelloni ripieni di carne macinata e mozzarella caldi.
carne di manzo-ristorante carne vicino a me-involtini di carne in padella con sughetto-cannelloni ripieni di carne macinata e mozzarella-involtini di verza con carne

Involtini di Verza con Carne Macinata e Mozzarella

Gli involtini di verza con carne sono un secondo piatto semplice e molto sfizioso, perfetto per una cena in famiglia o per sorprendere gli ospiti. La verza avvolge polpettine di carne macinata e mozzarella, il tutto cotto al forno per una preparazione leggera e saporita. Ecco come realizzarli:

Ingredienti:

  • 4-5 foglie di verza piuttosto grosse
  • 350 g di carne trita di maiale o manzo
  • 200 g di mortadella
  • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 8 fette di pancetta tesa
  • Noce moscata
  • Sale e pepe

Procedimento:

  1. Preparazione delle Foglie di Verza:

    • Sbollenta le foglie di verza per qualche minuto in acqua salata.
    • Tagliale a metà eliminando la costa centrale più fibrosa.
    • Mettile a bagno in acqua fredda per bloccarne la cottura e lasciale raffreddare.
  2. Preparazione del Ripieno:

    • In una boule capiente, frulla la mortadella fino a ridurla in grumi.
    • Aggiungi la carne trita, il parmigiano grattugiato, l’uovo, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.
    • Impasta bene con le mani fino a ottenere un composto omogeneo.
  3. Assemblaggio degli Involtini:

    • Prendi delle porzioni di composto e forma delle polpette allungate.
    • Stendi una mezza foglia di verza tamponata dall’acqua sul tagliere.
    • Adagia una polpetta al centro e richiudi la foglia su se stessa formando l’involtino.
    • Cingi ogni involtino con una fetta di pancetta tesa.
  4. Cottura:

    • Ponete gli involtini uno alla volta su un rettangolo singolo di carta forno.
    • Chiudeteli formando delle caramelle, sigillandoli bene alle estremità.
    • Disponete le caramelle su una teglia da forno e cuocete in forno a 190°C per 25-30 minuti.
    • Sfornate e aprite delicatamente ogni caramella estraendo l’involtino.

Servi gli involtini di verza con carne caldi e goditi questa prelibatezza!

Le verdure più adatte per il ripieno degli involtini di verza

Gli involtini di verza ripieni sono un piatto versatile che si presta a diverse combinazioni di verdure. Ecco alcune verdure adatte per il ripieno degli involtini di verza:

  1. Carote: Le carote, tagliate a dadini o julienne, aggiungono dolcezza e colore al ripieno. Sono una scelta classica e saporita.
  1. Zucchine: Le zucchine, anch’esse tagliate a dadini, si abbinano bene alla verza. Aggiungono freschezza e consistenza.
  1. Spinaci: Gli spinaci, lessati e tritati, sono una scelta leggera e saporita. Possono essere mescolati con formaggio o altre verdure.
  1. Peperoni: I peperoni, tagliati a strisce o dadini, donano un sapore dolce e un tocco di colore al ripieno.
  1. Funghi: I funghi, come champignon o porcini, aggiungono un sapore terroso e una consistenza piacevole.
  1. Cipolla: La cipolla, tritata finemente, conferisce sapore e profondità al ripieno.

Scegli le verdure che preferisci o combina più tipi per creare un ripieno gustoso e bilanciato!

Seguici anche sui social:

https://www.instagram.com/anticamacelleriaitaliana/

https://www.facebook.com/anticamacelleriaitaliana